• abruzzo01.jpg
  • abruzzo02.jpg
  • abruzzo03.jpg
  • abruzzo04.jpg
  • abruzzo05.jpg
  • abruzzo06.jpg

Castello Piccolomini - Capestrano (AQ).
Come si arriva: autostrada A25, uscita di Bussi, dopodiché lungo la SS153.
La costruzione che risale al XIV - XV secolo, consiste in una feudale abitazione fortificata ed in un piccolo cortile chiuso. L'abitazione è composta da due elementi disposti uno accanto all'altro, con torri di difesa sia rotonde che quadrangolari, di cui quella settentrionale rappresenta la torre principale.

Castello dei Conti di Celano - Celano (AQ).
Come si arriva: autostrada A25, uscita di Aielli-Celano; col treno: tratta Roma-Pescara.
L'imponente costruzione sovrasta dalla sua posizione innalzata la località medioevale di Celano e si inserisce in maniera suggestiva nel paesaggio circostante. La costruzione è stata cominciata nell'ultimo decennio del XIV° sec. dai conti di Celano e terminato nel secolo successivo. La struttura rettangolare possiede quattro torri di difesa posizionate agli angoli ed è circondata da un'enorme muro con torri che si suddivide in piccole unità difensive.

Fortezza del XVI secolo - L'Aquila.
Come si arriva: autostrada A24, uscita de L'Aquila; col treno: tratta Ancona-Roma e Terni-Sulmona.
La fortezza sovrasta dalla sua posizione innalzata il capoluogo della regione. Essa ha la sua origine negli anni 1535-1549 ed è una delle fortificazioni più importanti d'Italia. Il suo compito era quello, secondo il viceré spagnolo, di "sopprimere l'arditezza della città". La costruzione consiste in una struttura quadrangolare con quattro baluardi agli angoli ed è protetta da un largo fosso ed inoltre da un muro di cinta a forma di stella. La fortezza è di notevole valore storico-militare e architettonico-estetico.

Castello Piccolomini - Ortucchio (AQ).
Come si arriva: autostrada A25, uscita di Pescina, dopodiché lungo la SS83; col treno: fino a Pescina (tratta Roma-Pescara).
Questo palazzo rinascimentale è stato costruito nel 1488 sopra una fortezza più vecchia. Esso possiede una struttura quadrangolare con quattro torri disposte agli angoli; la torre principale si trova all'interno del muro di cinta e faceva probabilmente parte della costruzione precedente. Il fosso ricavato dalla roccia è molto profondo; in passato veniva alimentato dal Lago di Ortucchio ora prosciugato.

Ed inoltre...tra gli altri numerosi castelli sono particolarmente interessanti: anche quelli di Pacentro (AQ) e di San Pietro delle Camere (AQ).

Castelli e fortezze in Abruzzo

Castelli e fortezze in Abruzzo

Castelli e fortezze in Abruzzo

Castelli e fortezze in Abruzzo

Castelli e fortezze in Abruzzo

Castelli e fortezze in Abruzzo

0
0
0
s2sdefault