• emilia-romagna01.jpg
  • emilia-romagna02.jpg
  • emilia-romagna03.jpg
  • emilia-romagna04.jpg
  • emilia-romagna05.jpg
  • emilia-romagna06.jpg

Santarcangelo di Romagna, è una località di circa 22.000 abitanti, si trova al confine con la provincia di Forlì-Cesena ed è bagnata dai fiumi Uso e Marecchia, da cui prende origine l'omonima Val Marecchia. Nota per la sua bellezza e per aver dato i natali a diversi intellettuali e artisti; vi nacquero anche Papa Clemente XIV°, Ganganelli e Tonino Guerra solo per citarne alcuni. Qui l’arte, la cultura, la storia e le tradizioni sono di casa, lo si respira nelle piazze, nei angoli suggestivi e nelle molteplici manifestazioni che scandiscono le stagioni, divenute anche attrazioni turistiche. Il centro storico di Santarcangelo è stato rigorosamente ristrutturato prestando attenzione speciale alla difesa dei segni del passato e grazie anche all'impegno di numerosi ristoranti ed osterie è più che mai vivo. Pur venendo considerata una città, restituisce un’atmosfera di paese, dove tutto è a misura di incontro, di ospitalità ed ovunque si avverte la sua forte identità culturale.

Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo di Romagna

Santarcangelo di Romagna

 

developed by globbers joomla extensions