• puglia01.jpg
  • puglia02.jpg
  • puglia03.jpg
  • puglia04.jpg
  • puglia05.jpg
  • puglia06.jpg

Rodi Garganico sorge tra i centri abitati di Ischitella e San Menaio, sulla costa nord del promontorio. Circondata dal verde dei suoi dintorni alberati, Rodi si affaccia su un mare limpido e azzurro. Il paese è costruito su una lieve altura, a circa 46 metri sul livello del mare e gode di un'aria mista di fragranza degli aranci e dei pini che abbondano a ridosso dell'abitato, nonché della brezza marina che spinge le onde su una spiaggia sabbiosa ed assolata. Gli abitanti, detti "rodiàni", sono circa 4.000, e sono dediti da gran tempo in parte all'attività marinara, alla pesca, ai traffici, in parte all'industria e al commercio della frutta locale, specialmente gli agrumi, che qui abbondano e sono di ottima qualità. Tra gli edifici importati di Rodi si ricorda la chiesa di Santa Maria della Libera; all'interno c'è il veneratissimo quadro ligneo d'origine bizantina. Il campanile bizantino della Chiesa di San Nicola di Mira, i ruderi dell'antico porto e del castello del Marchese di Canaviglia con il suo prezioso portale. Da non perdere i caratteristici portali e comignoli del centro storico.

Rodi Gargano

Rodi Gargano

Rodi Gargano

Rodi Gargano

Rodi Gargano

Rodi Gargano

0
0
0
s2sdefault